Chi è chi o chi non siamo...Difficile a dirsi...

Sicuro è che siamo due biologi, accumunati da un destino comune. Un amore sfrenato per il mare, i loro abitanti e soprattutto i loro segreti. Insieme dalle superiori, oggi biologi marini per lavoro. Due ragazzi (..per modo di dire..) DOTTORI DI RICERCA DI BIOLOGIA in servizio presso l’Università degli Studi di Milano Bicocca che hanno fatto della loro passione una professione forse, ma di sicuro la loro MISSIONE.

 Simone Montano

Specializzato in ecologia marina tropicale. Si occupa nello specifico delle valutazione dello stato di salute delle scogliere coralline. Dallo sbiancamento del corallo alle malattie che possono colpirli. Qualsiasi aspetto di questo fragilissimo ecosistema fa parte del suo background. Le simbiosi sono la sua nuova frontiera, convinto che rappresenteranno la chiave per leggere in maniera inequivocabile i cambiamenti ambientali in atto, in grado di modificare sempre più il nostro MONDO SOTTOMARINO.

 Davide Seveso

Come il suo socio e compagno di avventura anche lui è specializzato in ecologia marina tropicale ed in particolare degli animali che più caratterizzano questi ecosistemi, i coralli. Il futuro dei mari è insidiato da una serie di pericoli che influenzeranno in maniera importante la sopravvivenza dei molti organismi che ci vivono. Ed i coralli, per le loro caratteristiche biologiche, sono sicuramente tra gli animali più minacciati. Ecco perché approfondire le conoscenze e gli studi riguardo all’impatto che gli stress ambientali provocano anche a livello fisiologico e cellulare nei coralli è di fondamentale importanza. Coniugando l’approccio ecologico e molecolare si prefigge di valutare come le future sfide ambientali possano influenzare lo stato di salute, la composizione e l’ecologia delle scogliere coralline in tutto il globo.